Locale Rivestimento Divano Saba - Limes è un sistema di sedute che cancella i bordi, li ridisegna e li riscrive. Il modo per i pannelli di nuovo che corrono lungo l'intero perimetro delle basi, il divano modifica il suo paesaggio, modellandosi ai desideri dell'istante. Le varianti del 2014, in realtà, hanno una mensola rivestita in tessuto che funge da aiuto a proprio agio. Da avere in tre profondità - 20 cm, quaranta centimetri o ottanta centimetri - offre la funzionalità del tavolo flessibile. I pannelli inferiori sono in metallo con un'estremità cromata e sono disponibili con fodera in stoffa, 3. Nastro in cotone da cinque centimetri e la nuovissima finitura con bande sartorialmente intrecciate larghe 7 cm in ogni materiale e pelle. La sottile imbottitura interna conferisce un effetto tridimensionale ai pannelli di nuovo. Completamente rimovibile.

Nato nel 1953, lasciò gli studi classici e iniziò, quasi usando il caso, a goderselo nella zona degli infissi imbottiti. Interessato al mondo intorno a lui, si dedica con entusiasmo alla ricerca di forme e strategie di produzione che mette a frutto nelle aziende in cui lavora. Nel 1991 apre il proprio studio come sarta indipendente e il 1993 è l'anno dell'incontro con saba italia. Nuove situazioni impegnative e nuovi stimoli causeranno la nascita del "divano nomade": taos, ananta, limes, nesting, pixel. Creazioni che nascono dalla riflessione su nuovi traguardi che ci spingono a rimanere in un modo molto meno formale, preparato con disorganismi che consentono facili adattamenti al cambiamento, giocando con le forme.

Nato nel 1953, lasciò gli studi classici e cominciò, quasi per minaccia, a godersi l'interno dell'arredo imbottito. Incuriosito dall'arena attorno a lui, si dedica con entusiasmo alla ricerca di documenti e tecniche costruttive che mette a disposizione delle imprese in cui lavora. Nel 1991 ha aperto il proprio studio come sarta da sartoria e nel 1993 è passato ai 12 mesi dell'assemblea con saba italia. Nuove sfide e nuovi stimoli porteranno all'inizio del "divano nomade": taos, ananta, limes, nesting, pixel. Creazioni che potrebbero nascere dall'immagine riflessa su nuovi obiettivi che ci spingono a vivere in modo molto meno formale, dotati di disorganismi che consentono facili modifiche al cambiamento, il gioco d'azzardo con le forme.

Rivestimento Divano Saba Favoloso Design Sergio Bicego

Rivestimento Divano Saba Favoloso Design Sergio Bicego

Rivestimento Divano Saba Speciale MORBIDO VELLUTO NELLE NUANCE PANTONE 2015-2016

Rivestimento Divano Saba Speciale MORBIDO VELLUTO NELLE NUANCE PANTONE 2015-2016

Rivestimento Divano Saba Eccezionale Karma, Saba Italia

Rivestimento Divano Saba Eccezionale Karma, Saba Italia

Rivestimento Divano Saba Amabile SABA TESSUTI DI RIVESTIMENTO, Mobili Mariani

Rivestimento Divano Saba Amabile SABA TESSUTI DI RIVESTIMENTO, Mobili Mariani

Nato nel 1953, lasciò i suoi studi classici e iniziò, quasi con l'aiuto della minaccia, la sua esperienza nella regione dei rivestimenti imbottiti. Interessato all'arena attorno a lui, si dedica con entusiasmo alla ricerca di documenti e strategie di produzione che mette a proprio uso all'interno delle aziende in cui lavora. Nel 1991 ha aperto il suo studio come designer imparziale e nel 1993 è diventato il 12 mesi dell'incontro con saba italia. Nuove situazioni impegnative e nuovi stimoli causeranno la consegna del "divano nomad": taos, ananta, limes, nesting, pixel. Creazioni che nascono dall'immagine riflessa di nuovi desideri che ci spingono a vivere in modo molto meno formale, dotati di disorganismi che consentono semplici cambi di scambio, il gioco d'azzardo con le forme.